Free Map for Free People

L'EXPO È INIZIATO

IL PROGETTO

Il 2015 sarà per Milano un anno speciale. Milioni di persone circoleranno incuriosite per le vie della nostra città, molti verranno in contatto per la prima volta con una realtà complessa, ricca di storia, di arte, di cultura, vagheranno nelle vie dello shopping in cerca di quella moda e di quel design celebrati in tutto il mondo, e quasi tutti vorranno approfittare di una visita in Italia per gustare le innumerevoli specialità eno-gastronomiche. Come orientarsi tra tutte queste esigenze? È la domanda che ci siamo posti quando abbiamo concepito Expo and the City, uno strumento sempre a portata di mano che aiuti il visitatore a completare la propria esperienza cogliendo opportunità non sempre visibili.

Expo and the City è una piattaforma basata su un portale web liberamente accessibile e su un’app sviluppata per tutti i dispositivi mobili con i principali sistemi operativi; viene distribuita gratuitamente nei relativi store ed è pertanto fruibile da milioni di persone per tutta la durata di Expo Milano 2015.

Su una mappa della città appositamente disegnata il visitatore può trovare in ogni momento la propria posizione, i luoghi di interesse artistico e culturale, corredati da foto e riferimenti, ma soprattutto l’indicazione di attività commerciali che sono punti di riferimento nel loro settore o che vogliono offrire qualcosa di speciale nel contesto di un evento di portata mondiale: un menù particolare, uno sconto, un omaggio, un evento o altro ancora. Un'interfaccia progettata con attenzione verso le esigenze del visitatore permette infine una piacevole interazione, quasi ludica, con un sistema complesso di informazioni geo-localizzate, suggerendo percorsi e itinerari di sicuro interesse.

La cosa più pericolosa da fare è rimanere immobili

— William Burroughs —
 

CHI SIAMO

Marco Aureggi
Responsabile del progetto, gestione database
Laureato in Architettura al Politecnico di Milano con una tesi su Informatica e Progetto Architettonico, dal 1993 è titolare della Cyber Graphics, attiva negli ambiti della computergrafica, multimedialità e web design. Dal 2009 si occupa di sviluppo di applicazioni per dispositivi mobili, con interessi nella programmazione, nei videogiochi e nella controcultura informatica. Da quasi vent'anni svolge attività didattica presso la Facoltà del Design del Politecnico di Milano.
Antonio Belluscio
Coordinamento grafico, progetto interfaccia
Laureato in Pittura all'Accademia di Belle Arti di Brera nel 1988 con un progetto sugli algoritmi per la generazione di immagini. Titolare della Livin' Bits in cui sperimenta l'uso delle tecniche generative nella produzione di app. Docente di Computer Graphic presso la Scuola di Nuove Tecnologie dell'Arte dell'Accademia di Brera. Ha lavorato per il Politecnico di Milano come docente di Comunicazione visiva (Scuola del Design) e sviluppatore di supporti didattici multimediali (centro METID).
Francesco Cusmai
Sviluppo app, Web design
Si laurea in Informatica alla Statale di Milano con una tesi sul "riconoscimento di volti in immagini mediamente complesse". Nel 2003 è co-fondatore di una società di informatica di cui segue direttamente la divisione web. Dal 2012 è fondatore della Cusmai Technology, la cui principale attività riguarda lo sviluppo di applicazioni web-based in ambiente LAMP e CMS personalizzati. Con Ghost in the Pot si avvicina alla sperimentazione e allo sviluppo di applicazioni mobile iOS e altri dispositivi mobili.
Antonella Vitali
Organizzazione e Relazioni Esterne
Si diploma nel 1994 al corso per Operatori dello Spettacolo e delle Attività Culturali presso la Scuola D’Arte Drammatica Paolo Grassi; dal 1994 al 2003 lavora come organizzatrice per festival internazionali, teatri milanesi e manifestazioni culturali. Nell’ambito del cosiddetto “Industrial Theatre” o “Teatro d’Impresa”, collabora (negli ultimi dieci anni) per la realizzazione di eventi aziendali quali: anniversari, convention e lancio prodotti. Negli anni coordina la realizzazione di filmati, interviste e servizi fotografici.

Expo and the City nasce dalla collaborazione di MAAB Labs e Ghost in the Pot, due realtà milanesi da diversi anni presenti nel panorama dello sviluppo di applicazioni per dispositivi mobili, con realizzazioni di successo come Cam On!, iFunch, Bacchus IT, Face-Gum e altre sperimentazioni di carattere più ludico come Lilly and Julie, Demolition e Scapegoat.

Dietro a queste attività ci sono anni di esperienza nei campi della computer grafica, della multimedialità, del web design e del design dell’interazione percorsi da Cusmai Technology, Cyber Graphics e Livin’ Bits, imprese dinamiche e innovative che hanno deciso di unire le proprie forze per la sfida di EXPO Milano 2015.

CARATTERISTICHE DELL’APP

    Ÿ
  • Ÿinterfaccia essenziale, tradotta nelle principali lingue - comprese cinese, arabo e russo;
  • Ÿ
  • Ÿmappa geolocalizzata dell’area urbana milanese;
  • Ÿ
  • Ÿindicazione di più di 200 POI (Points Of Interest) di carattere storico, artistico e culturale, corredati da foto;
  • Ÿ
  • Ÿindicazione degli esercizi con iniziative e/o promozioni in programma nel periodo di svolgimento EXPO Milano 2015;
  • Ÿ
  • Ÿfiltri per facilitare la ricerca delle promozioni per tipologia degli esercizi (ristorazione, shopping, benessere, ecc.) o dei punti di interesse;
Disponibile nei principali app store

ADESIONE

Nei mesi che precedono l'inizio di EXPO abbiamo avviato una campagna per raccogliere le adesioni degli esercizi interessati a usufruire dello spazio promozionale offerto dalla nostra app per darne visibilità durante l’evento.

Il costo dell'inserimento nel nostro database è particolarmente contenuto rispetto ad altre forme di pubblicità e comprende le informazioni di base (denominazione, indirizzo, breve descrizione, orari, giorni di chiusura e coordinate per la posizione sulla mappa), foto, logo e dettagli delle iniziative in programma.

Tutte le informazioni vengono inserite in lingua italiana e inglese. Su richiesta possiamo anche predisporre traduzioni in altre lingue.

Domande Frequenti (F.A.Q.)

C'è la possibilità di avere visibilità durante il Salone del Mobile?

Pur essendo pensata specificamente per Expo 2015, il lancio dell'app è avvenuto proprio in concomitanza con il Salone del Mobile, sia per testare le potenzialità dello strumento che per cogliere un'occasione importante di promozione dell'app stessa. Durante i cinque giorni dell'evento abbiamo infatti pianificato una diffusione su larga scala di diversi gadget tra cui l'adesivo con QR Code brandizzato.

Penso che la mia attività possa rientrare in uno specifico itinerario tra quelli presenti. Posso essere inserito?

L'individuazione degli esercizi da inserire nei vari itinerari è stata da noi affidata a un'equipe esterna che ha valutato le diverse situazioni in totale autonomia. Criteri importanti per l'inserimento in un determinato itinerario sono la popolarità, la presenza storica, la qualità riconosciuta, ecc.

Può darsi benissimo che non siano stati presi in esame esercizi che a buon diritto possono rientrare in un certo itinerario. Per questo è senz'altro possibile farci pervenire una segnalazione che valuteremo con attenzione.

Vorrei inserire delle foto professionali della mia attività ma al momento non le ho. Posso aderire ugualmente?

Sì, verrà inserita un’immagine provvisoria che potrà essere sostituita in un secondo momento dagli scatti che ci fornirete (massimo 6 per l'attività e 6 per ogni iniziativa). Se le foto non dovessero essere soddisfacenti da un punto di vista tecnico/qualitativo ci permetteremo di segnalarvelo e di aiutarvi nel trovare le opportune soluzioni.

In caso non abbiate le foto necessarie e non sappiate a chi rivolgervi possiamo provvedere mandandovi un nostro fotografo (i costi, comunque contenuti, sono da concordare di volta in volta).

Vorrei poter inserire le traduzioni dei testi preparate da persone di mia fiducia, è possibile?

Certo. In tal caso per le lingue aggiuntive (oltre all'inglese) non verranno calcolati i costi di traduzione ma solo quelli di inserimento – circa 5 € per ogni lingua. Ci teniamo a precisare che per le traduzioni ci serviamo di uno dei servizi online più affidabili, Translated.net, con modalità Professionale, ovvero realizzata da un traduttore madrelingua professionista, valutazione qualitativa da parte di un secondo traduttore madrelingua professionista e controllo di qualità finale da parte di un project manager dedicato.

Posso aggiungere altre iniziative o promozioni in un secondo tempo?

L’adesione base, oltre all'inserimento inziale, prevede un numero illimitato di aggiornamenti.

Quale visibilità potrà avere la mia attività una volta inserita nel database di Expo and the City?

Il nostro obiettivo è quello di favorire la massima distribuzione dell’app. Per questo abbiamo considerato attentamente tutte le migliori strategie:

  • viene distribuita gratuitamente negli store di riferimento;
  • è stata sviluppata per tutti i dispositivi mobili di nuova generazione (smartphone e tablet);
  • è stata sviluppata per i principali sistemi operativi (iOS, Android e Windows Phone);
  • l’interfaccia è dotata di supporto multilingue;
  • è fruibile direttamente anche dal Web;
  • viene promossa attraverso i principali Social Network e attraverso i siti specializzati;
  • durante il Salone del Mobile, la pubblicazione dell’app verrà comunicata attraverso una cartolina o un adesivo ad ampia diffusione;
  • agli esercizi che aderiranno al progetto verrà consegnata una vetrofania che contribuirà a promuovere ulteriormente sia l’app che lo stesso esercizio.

Altri canali di promozione sono in fase di valutazione.

Ho letto che con l’adesione mi verrà data una vetrofania, a cosa serve?

La vetrofania, che riporta il logo di Expo and the City, può essere applicata sul vetro all’ingresso del locale e ha la doppia funzione:

  1. fornire ai visitatori un feedback visivo per confermare le informazioni su iniziative e promozioni riportate nell’app;
  2. contribuire alla diffusione dell’app, e di conseguenza aumentare la visibilità degli esercizi che hanno aderito all’iniziativa.

In ogni caso, l’applicazione della vetrofania è del tutto facoltativa.

Nella vostra app è presente un sistema di voti/recensioni da parte degli utenti?

No, è un’opzione che non rientra negli obiettivi dell’applicazione. Sappiamo anche che non è sempre gradita dagli esercizi commerciali che possono sentirsi danneggiati da commenti e giudizi spesso dati con leggerezza.

Il costo dell'inserimento è deducibile?

Certo, al 100%. Per la quota di adesione base e per i servizi aggiuntivi (traduzioni, fotoservizi, aggiornamenti supplementari, ecc.) verrà rilasciata regolare fattura commerciale.

Contattaci

Nome & Cognome
Indirizzo E-mail
Messaggio
Il tuo messaggio è stato inviato. Grazie!
Attendere prego...